Home / NOTIZIE / Visita in Congo 2019

Visita in Congo 2019

Sabato 15 giugno

Carissimi, la mia nona visita in Congo finisce oggi.

Tanti bambini, tante storie hanno riempito il mio tempo quaggiù.

A Righini e a Mpasa erano molto felici di rivedermi e di incontrarmi. la speranza poi di ricevere una letterina a loro indirizzata rendeva ancor più trepidante l’attesa. E’ un legame forte quello che unisce questi bambini ai loro padrini italiani e alla nostra Associazione.

Uno dei primi incontri è stato quello con Pauline, una bambina di 9 anni affetta sin dalla nascita da una malformazione alla bocca che, specie negli ultimi anni, le dava molto fastidio.

Nello scorso inverno avevo contattato il dott. Abenavoli presidente della ONG “Emergenza Sorrisi”, per ridare a Pauline il sorriso che meritava.

Nei primi giorni della mia permanenza, sono riuscito ad incontrare il dottor Mwepu, della “El Rapha Clinic” di Kinshasa, partner della ONG, che dopo aver visitato Pauline si è reso subito disponibile ad operarla.

Ho seguito personalmente tutte le fasi dell’intervento fino alla visita di controllo con suor Bibiana e la mamma di Pauline con in braccio Claudine, la sorellina di 14 giorni.

Anche gli innumerevoli bambini incontrati sulla strada che va a Mbankana, nei villaggi di Dumi e Pema, continuano ad occupare la mia mente e il mio cuore.

Polverosi e sporchi di strada i loro miseri vestiti, spesso stracci; polverose e sporche le loro esili e smagrite braccia e gambe che comunque riescono a sorreggere fratellini più piccoli. Ai piedi ciabatte di secoli di vita, una diversa dall’altra, completamente consumate dal tempo, ereditate da parenti o amici o trovate per strada.

Mamme senza seno, con neonati in braccio in cerca di un capezzolo dove attaccarsi…spesso seni vuoti.

Non posso non ricordare le suore che tra infiniti e inimmaginabili problemi ogni giorno, si prodigano in opere di aiuto, senza nulla in cambio.

Sono loro che sanno “stare” con la gente, parlare con i poliziotti e i soldati malpagati, costretti sulle strade a “cercare” i soldi mancanti, in qualunque modo…

I bambini di Mbankana
L’Atelier di Righini

Noi vogliamo continuare a seminare nel nostro Laboratorio della Speranza, nel nostro Dispensario di Mpasa e nel campo di Mbankana…I frutti non mancheranno.