SEGUICI ANCHE SU

            

BILANCIO ASSOCIATIVO

Yakoma, villaggio dell'Equateur (RDC)

Vita e Solidarietà a Yakoma un villaggio a oltre 200 chilometri dall’aeroporto di Bangui, nell’estremo nord della Repubblica Democratica del Congo

domenica, 15 aprile 2018

Rari sono i voli, normalmente una volta la settimana, che da Kinshasa permettono di raggiungere Bangui a oltre 800 chilometri.

Per recarsi lassù, ai confini della Repubblica Centroafricana, spesso è necessario raccomandarsi al personale Onu che con i loro bimotori raggiungono il nord.

Per il ritorno poi, è necessario arrivare molto in anticipo al piccolo aeroporto, anche qualche giorno, per non rischiare di perdere l’unico aereo in partenza e quindi rischiare di dover aspettare il successivo aereo della settimana dopo.

Suor Bibiana mi ha parlato più volte di questo viaggio incredibile per raggiungere Yakoma, il suo villaggio natio in Equateur, nel centronord del Congo.

Una volta a Bangui, è necessario un avventuroso viaggio in moto per coprire gli oltre 200 chilometri per raggiungere definitivamente Yakoma, un villaggio nel cuore dell’Africa equatoriale.

Anche in questo sperduto territorio Vita e Solidarietà è presente; sono infatti oltre venti i bambini che sosteniamo con le Adozioni a Distanza e con l’aiuto ad alcune famiglie più povere.

Grande è il desiderio di potermi recare un giorno in questo posto.

Ottavio 

Da “Avvenire del 20 marzo 2018”, Repubblica Democratica del Congo

“…I bisogni umanitari in Congo sono raddoppiati nell’ultimo anno, con 13 milioni di persone che hanno bisogno di aiuti e oltre 2 milioni di bambini che soffrono di malnutrizione acuta grave”. Lo da detto il sottosegretario generale dell’Onu per gli Affari Umanitari, Mark Lowcock, durante una riunione del Consiglio di Sicurezza. Inoltre, ha avvertito che nel Paese c’è anche “la peggiore epidemia di colera degli ultimi 15 anni”. Oltre ad “un’epidemia di violenze sessuali, nella maggioranza dei casi non dichiarate, e che in gran parte colpiscono i bambini”.

Lowcock ha affermato che se non si porrà fine alla violenza e non verrà portata a termine la transizione politica, “questi numeri aumenteranno tutti”…