SEGUICI ANCHE SU

            

BILANCIO ASSOCIATIVO

Progetti Realizzati

 

CONGO: progetto “Un Dispensario a MPASA"

Il dispensario è una realtà
  Venerdì 26 ottobre 2012, Ottavio è tornato da Kinshasa con la foto di Angela, la prima nata nel dispensario che la nostra associazione ha realizzato a MPASA.
Il dispensario è stato inaugurato domenica 21 ottobre, con un grande afflusso di persone che hanno partecipato alla Messa e alla successiva festa. Molto atteso dalla popolazione, il dispensario tenterà di portare sollievo alla difficilissima vita degli abitanti le baracche di Mpasa.
Il dispensario è costato circa 96.000 euro, soldi donati da numerosissimi sostenitori  con donazioni personali o collettive,  o raccolti nei vari eventi organizzati da Vita e Solidarietà negli ultimi due anni.
Tra le fonti di finanziamento del progetto, un notevole contributo è stato dato dal 5x1000 e dal Calendario Solidale, realizzato con la partecipazione di numerose scuole di Vasto, San Salvo, Gissi, Casalanguida e Celenza sul Trigno.
Il nuovo Calendario  Solidale 2013  è in distribuzione in questi giorni ed è possibile richiederlo al 3496928685 e 3396201568.
La somma raccolta servirà al completamento dell’arredamento e delle attrezzature ancora mancanti nel dispensario.
 " CENTRE DE SANTE' " don de "VITA E SOLIDARIETA' ", sono le scritte, in carattere cubitale che primeggiano sul frontale del dispensario che Vita e Solidarietà ha realizzato a MPASA, periferia di Kinshasa.
La costruzione, struttura di 200 mq, è stata completata a fine luglio 2012; Il dispensario è il secondo progetto realizzato dalla nostra associazione in Congo.  
  La struttura comprende una farmacia, una sala consultazione e visite mediche, due sale di degenza con 12 posti letto, un laboratorio di analisi cliniche, e un reparto maternità.
 
La piccola farmacia " Obika Pharma" (medicina che guarisce) è allestita in un locale staccato dal dispensario. Sono stati acquistati alcuni scaffali e tavoli dove sono state sistemate medicine di prima necessità e di più largo consumo.
 

Suor Anastasia, diplomata infermiera, provvede a dispensare le medicine della farmacia.


 Nel Dispensario di MPASA nasce un bambino al giorno.

Suor Anastasia, infermiera specializzata, responsabile del dispensario, insieme all'ostetrica, incontrano alcune donne con i loro piccoli.

All'ombra di un grande albero di mango all'ingresso del dispensario, distribuiscono i farmaci, raccolgono notizie e verificano lo stato di salute delle mamme e dei bambini.

 

 


 

 

   Repubblica Democratica del Congo, gennaio 2015

  Progetto "Tettoia di accoglienza per vaccinazione bambini"
 
A fine anno 2014 è' stata completata la costruzione della tettoia e del passaggio coperto fino all'ingresso del Dispensario di MPASA.

Suor Bibiana, a nome delle mamme dei bambini e di tutti i pazienti del Dispensario, RINGRAZIA TUTTI I SOSTENITORI per l'opera realizzata. Le mamme con i bambini da vaccinare e i pazienti in attesa per le visite mediche si riparavano dal sole e dalla pioggia sotto un grande albero di mango.

Vedi foto  

 

 

 

SRI LANKA

 

 

“ PER UN MATTONE IN PIU’ ”
Costo complessivo  € 45.500,00

Il progetto è stato attuato nella Missione St. Joseph’s Home, a Lansigama-Marawila, Sri Lanka.
L’associazione, avvalendosi di manodopera locale, ha provveduto a dotare la missione di una nuova cucina, di una camera climatizzata per la conservazione degli alimenti e delle medicine, di una dimora per le inservienti completa di arredi e di un nuovo dormitorio per le suore.
La nuova cucina è stata dotata di una friggitrice, di un fornello a quattro fuochi e di un forno capace di fornire 200 pasti/giorno.
Nella missione di St. Joseph’s Home sono assistiti circa 200 anziani.
Inoltre l’associazione ha provveduto al rifacimento dell’impianto elettrico e alla canalizzazione degli scarichi della cucina.
Il progetto iniziato nel gen. 2002, è stato portato a termine a feb. 2006

 

 

 

“ UNA BARCA PER SOPRAVVIVERE ”
Costo complessivo  € 4.500,00
I
l progetto è stato attuato nel Villaggio di Iranawila nel febbraio 2005
L’associazione ha provveduto all’acquisto di  una barca completa di motore e set di reti, per un gruppo di pescatori rimasti senza barca e senza lavoro a causa dello tsunami del 26 dic.2004

 

 

“ ACQUA PER LA VITA ”
Costo complessivo   € 12.600,00
Il progetto è stato attuato a Lansigama, nel febbraio 2005 e nel villaggio di Sirigampola a marzo 2008.
Avvalendosi di ditte locali, l’associazione ha provveduto alla perforazione di due pozzi artesiani completi di serbatoi di accumulo per l’approvvigionamento dell’acqua.

 

 

PAGINE: 1 2 successiva »

La Vecchia Cucina

La Vecchia Cucina

La Vecchia Cucina

La Vecchia Cucina

La Vecchia Cucina

La Vecchia Cucina

Innaugurazione Missione

Innaugurazione Missione

Innaugurazione Nuova Cucina

Innaugurazione Nuova Cucina

Innaugurazione Nuova Cucina

Innaugurazione Nuova Cucina

Innaugurazione Asilo di Kanjukkuliya

Innaugurazione Asilo di Kanjukkuliya

Una Barcax La Vita

Una Barcax La Vita

Laboratorio della speranza

Laboratorio della speranza