SEGUICI ANCHE SU

            

BILANCIO ASSOCIATIVO

Emergenza a Mpasa

 Kinshasa (Congo), agosto 2016

Continuano le emergenze nel Dispensario di Mpasa

Domenica 21 suor Bibiana ci ha inviato da Mpasa la foto del generatore di corrente fermo per via del fuoriservizio del gruppo di avviamento (batteria e motorino).

Solo una settimana fa avevamo provveduto a ricostruire una parte del muro di cinta del Dispensario crollato per via delle insistenti piogge di inizio mese.

Suor Bibiana, nella telefonata di domenica pomeriggio, mi è sembrata molto preoccupata, il generatore è rotto da sabato, il Dispensario è senza corrente e non riesce a garantire assistenza medica alla gente del circondario di Mpasa; il reperimento dei pezzi di ricambio a Kinshasa è molto problematico e non riusciamo a prevedere la data del ritorno alla normalità.

I due episodi vanno ad aggiungersi ai diversi e molteplici problemi che continuano ad interessare il nostro Dispensario.

Purtroppo la situazione della popolazione di Mpasa è sempre più precaria e i poveri sono sempre più poveri.

I dispensari, non solo il nostro, vedono diminuire la frequenza dei pazienti. La gente del quartiere, nonostante le prescrizioni mediche, non si cura e rinuncia a sottoporsi alle analisi cliniche necessarie a diagnosticare patologie molto spesso letali.

La nostra Associazione, ogni anno contribuisce al mantenimento del Dispensario provvedendo alla retribuzione del personale medico e paramedico per oltre il 60%.

Da sottolineare anche che tutte le emergenze sono sostenute dalla nostra Associazione.

Le nostre raccolte fondi sono finalizzate per tenere in vita il nostro Dispensario di Mpasa, una struttura unica ed importante per la sopravvivenza della gente di questo misero quartiere.

 


 

23 feb 2015. Emergenza rientrata
 Il generatore, riparato, ha ripreso a funzionare e la vita nel Dispensario di Mpasa è tornata alla normalità.
 Il tutto per una spesa di 1800 $....

Ci affidiamo alla Divina Provvidenza e.... al nostro buon cuore .....

 

  Domenica, 22 febbraio, Suor Bibiana dal Congo ci informa: "...siamo a Mpasa, ieri siamo riusciti a trovare tutti i pezzi da sostituire al Gruppo generatore di corrente. Oggi dobbiamo riparare tutto...domani, è necessario che facciamo ripartire tutte le attività del Dispensario...questa sera ti informerò se riusciamo a risistemare tutto..."

I pezzi di ricambio sono costati 1.800 Dollari.

 

20 feb. 2015: Emergenza nel Dispensario di Mpasa.
 Un fulmine ha colpito e messo fuori uso il generatore di corrente.
 Non si può prendere acqua dal pozzo e non funzionano le apparecchiature mediche interne al Dispensario.
 Tutte le attività mediche sono ferme.
 Suor Bibiana è alla ricerca di una soluzione rapida che permetta di riprendere le attività al più presto.
 Anche Vita e Solidarietà sta studiando come intervenire per aiutare a superare l'emergenza.


Sabato, 2 giugno 2013:

Superata l'emergenza a MPASA (Kinshasa, CONGO)!

 

Suor Bibiana ci ha inviato le foto del rifacimento del recinto; i lavori sono a buon punto e l'emergenza può considerarsi superata...

Ricordiamo che all'inizio di maggio, in seguito alle forti e persistenti piogge, era crollato, per oltre 66 metri, il recinto del terreno dove abbiamo costruito il Dispensario nel 2012.

Rimane tutt'ora il problema dell'approvvigianamento dell'acqua a causa del fuoriservizio della pompa manuale del pozzo. La stessa è in riparazione.